Skip to content

IL PROGETTO

Un nuovo habitat per carnivori gourmand, l’indirizzo per mordere panini golosi tra luci soffuse e design ricercato.
BROS AND BUN è un progetto audace che nasce dal sogno comune di due fratelli, Annalisa e Gennaro Alfiero, di portare in Italia un’idea di hamburgheria propria delle grandi metropoli europee. Un luogo che fa dell’architettura, del design e della qualità dei piatti gli strumenti per rompere gli schemi e portare l’esperienza del bun a un livello superiore. Linee morbide, materiali ricercati, finiture di pregio e una particolare attenzione al light-design connotano gli spazi ispirati agli ambienti Art Déco. Si mangia su superfici di marmo calacatta oro, comodamente seduti su poltrone e ampi divani in velluto capitonnè. Il panino diventa food experience da vivere nell’eleganza di un luogo di grande impatto sensoriale e con un servizio attento e curato.

LO CHEF E LA CUCINA

Lo chef è Davide Loffredo, 25 anni, originario di Torre del Greco. È approdato a Bros And Bun  a maggio 2021 dopo importanti  esperienze in Italia e all’estero presso strutture di alto livello: prima con Luigi Tramontano al ristorante Terrazza Bosquet del Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento e poi, nel 2017, al ristorante La Serra dell’Hotel Le Agavi di Positano nel ruolo di capo partita; dal 2018 al 2020 è nelle cucine del Maxi, 1 stella Michelin dell’Hotel Capo La Gala di Vico Equense, e nella stagione invernale è chef de partie presso il 5 Stelle Lusso Carlton Hotel di St. Moritz, in Svizzera.

A Bros And Bun porta tutta la sua esperienza maturata nelle cucine stellate, elabora un menu che è una declinazione dell’alta cucina in bun e piatti di carne dal sapore mitteleuropeo. Pulled lamb, pastrami, pancia di maialino sono solo alcune proposte di un menu che, rispetto alla stagione precedente, vede una cura da ristorante stellato nella preparazione, nella cottura e nella presentazione dei burger e dei piatti. Attenzione, tecnica e ricerca sulla materia prima si evincono già negli antipasti come la Melanzana in varie consistenze e il carpaccio fumè con filetto, wasabi di asparagi, spuma di Parmigiano vacche rosse, frisè di scarola, pane carasau.

BARTENDER

 

Giuseppe Esposito, classe ’86,  napoletano è il bar tender di Bros And Bun. A vent’anni è volato a Londra per imparare dai migliori, così da semplice bartender dello storico Ivy Club è diventato head bartender dello Sky Garden di Londra e infine dell’ArrosQd il ristorante londinese del pluristellato Quique Dacosta. 

Da Bros And Bun porta tutta la sua conoscenza internazionale per una mixology identitaria, raffinata e a tratti coreografica: i suoi 9 signature cocktail rispecchiano nelle miscele lo stile, l’eleganza e il gusto della cucina dello chef Loffredo.